Back to home
News, Sportswear, Video

STONE ISLAND PROTOTYPE RESEARCH_SERIES 06 DÉVORÉ WITH KEVLAR® CORE

STONE ISLAND PROTOTYPE RESEARCH_SERIES 06

DÉVORÉ WITH KEVLAR® CORE

A LIMITED EDITION OF 100 PIECES

 

MILAN DESIGN WEEK 2022

STONE ISLAND SHOWROOM _ VIA SAVONA 54 _ 20144 MILANO

DA MARTEDÌ 7 A DOMENICA 12 GIUGNO _ H 10.00 – 19.00

Prototype Series sono edizioni limitate native. Un progetto creato da Stone Island nel 2016 per dare luce a ricerche che, data la loro complessità di sperimentazione, non sono ancora industrializzabili. Nascono così pezzi unici realizzati con tecnologie innovative in tessuti e trattamenti inediti, in edizione di 100 capi numerati.

SERIES 06 è il risultato della stretta collaborazione tra il team di ricerca e sviluppo del marchio consumer Kevlar® e il dipartimento di ricerca e sperimentazione di STONE ISLAND.

La fibra Kevlar® è una combinazione unica di alta resistenza, elevata tenacità e stabilità termica: questo tessuto ad armatura operata vede l’uso di un filato 100% DuPont™ Kevlar® Nm200/l a doppia copertura con filato di cotone Nm170/2.

La tecnologia “stretch broken”, combinata a filamenti Kevlar® ad alta precisione, è l’unica che permette di creare un filato straordinariamente fine, adatto alla ricopertura in cotone. Viene realizzato un tessuto micro armaturato in cotone con anima in Kevlar®.

L’uso ingegneristico della tecnica di stampa dévoré disintegra il filato di cotone, creando un motivo all-over che rivela l’anima in Kevlar® dal caratteristico colore giallo, con i fili svelati che formano una sorta di leggero pizzo tecnico.

Il trattamento in resina aggiunge consistenza al tessuto, leggero ma resistente. Il capo viene lavato con l’aggiunta di uno speciale finissaggio anti goccia privo di PFC.

Kevlar® è un marchio registrato di società affiliate a DuPont de Nemours, Inc. e utilizzato su licenza da Stone Island.

THROUGH THE LOOKING GLASS

Etienne Russo

Come nella virtuosa tradizione pittorica fiamminga, una lente deformante lascia scoprire i dettagli nascosti, il non esposto, di PROTOTYPE RESEARCH_ SERIES 06 coinvolgendo il corpo in un’esperienza multi sensoriale ed empatica. Quattro cerchi concentrici che fungono da diaframma verso il piano successivo creano un tunnel visivo che conduce lo sguardo dal macro al micro, lasciando tuttavia l’osservatore libero di costruire una personale percezione della maquette. Dal close up della trama del tessuto alla distorsione della forma-corazza fino a sfumature caleidoscopiche del colore e del logo, la percezione della visione varia con il movimento nello spazio dell’osservatore a cui è richiesta dunque una partecipazione performativa.

Policarbonato compatto, Neon, Ferro, Laser, Cartongesso, Legno, Specchio, Fumo.

PRODUCTION: VILLA EUGENIE MILANO

PROTOTYPE RESEARCH _ LE SERIE PRECEDENTI

PROTOTYPE REASEARCH_SERIES 01 _ LASERING ON LIQUID REFLECTIVE BASE _ 2016

Un anorak in esclusivo tessuto altamente rinfrangente grazie ad una spalmatura contenente migliaia di microsfere di vetro, spruzzato a mano con resine colorate, e passato al forno per l’asciugatura. La successiva laseratura con raggio a controllo numerico incide la superficie del capo cambiandone l’aspetto materico per un effetto tridimensionale e tono su tono.

PROTOTYPE REASEARCH_SERIES 02 _ GARMENT DYED DYNEEMA® _2017

La fibra leggera più robusta e più resistente al mondo ingegnerizzata da Stone Island in una versione pronta per tinta, accoppiandola ad un’esclusiva membrana performante unita ad una tela iper leggera di nylon. I capi sono tagliati e cuciti con nastratura interamente manuale in fettucce in Dyneema®. Prima della tintura in capo le giacche riposano per una settimana per il corretto polimerizzo delle nastrature. Due set da 50 giacconi, tinti in capo con 50 ricette di tintura nel Laboratorio del Colore Stone Island.

PROTOTYPE RESEARCH_SERIES 03 _ EXTREME COMPACTING PROCESS ON NYLON BASE _ 2018

Il capo è realizzato con un mix di 4 tessuti di base tela poliammide, di pesi, composizioni e cali differenti. Il capo finito è trattato con un complesso procedimento tintoriale ad alte temperature che colora, restringe e compatta i materiali dallo 0 a oltre il 25%, riproporzionandone l’estetica. Questo è possibile grazie all’expertise modellistica e il know-how del laboratorio di tintura Stone Island.

PROTOTYPE RESEARCH_SERIES 04 _ MANUAL FLOCKING ON NYLON METAL GRID-OVD _ 2019

Il capo in Nylon Metal, iconico tessuto STONE ISLAND dall’aspetto cangiante, è floccato con una tecnica artigianale all’avanguardia, eseguita da personale altamente specializzato: il capo è spruzzato con una sostanza adesiva e poi esposto al flock in cotone. La creazione di un campo elettromagnetico raddrizza le fibrille, che vengono attratte dal capo grazie all’unicità di questa tecnica. Il capo floccato è poi tinto con doppia ricetta, nylon e cotone, per un effetto altamente a contrasto, unico e irripetibile da capo a capo.

PROTOTYPE RESEARCH_SERIES 05_ COPPER NANOTECHNOLOGY ON RASO: IL RACCONTO SENZA FILTRI DI UN PROCESSO DI RICERCA “NON COMPIUTO” _ 2021

Il trench è realizzato nell’iconico raso di cotone Stone Island accoppiato esternamente a un leggero tessuto-non-tessuto su cui è depositato uno strato nanometrico di rame tramite la tecnica PVD (Physical Vapor Deposition). Lo scopo di Stone Island per questo progetto è quello di indagare le caratteristiche di ossidazione naturale del rame nell’ ambiente atmosferico, mutuando i procedimenti dagli utilizzi industriali. La velocità e l’intensità dell’ossidazione dipenderanno dalle condizioni ambientali a cui sarà esposto il capo, principalmente dal grado di umidità e dalla percentuale di anidride carbonica.

stoneisland.com

By TSW, 7 Giugno 2022

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere gli aggiornamenti settimanali
INSTAGRAM

@thestreetwear_mag