Back to home
News, Sportswear

LEVI’S® X GRATEFUL DEAD

LEVI’S® X GRATEFUL DEAD

Due leggende in una collezione

Difficile immaginare un’unione più naturale di quella tra Levi’s® e Grateful Dead, due leggende da sempre vicine che questa estate si uniscono ancor di più per dar vita a una speciale capsule collection.

Generazioni di Dead Heads – così viene chiamata la community in continua crescita della band – hanno indossato e personalizzato gli iconici capi Levi’s®, considerati come la perfetta tela bianca per esprimere se stessi, sfoggiando jeans, T- shirts e trucker jackets ai concerti dei loro idoli, immaginando il futuro.

Con questa collaborazione, il brand Levi’s® celebra la propria lunga tradizione nel campo della musica e della creatività, oltre al 50° Anniversario dell’iconico album della band dal titolo “Skull & Roses”.

La capsule collection Levi’s® x Grateful Dead include una serie di t-shirts, pile, capi in denim e accessori Levi’s® che presentano grafiche di teschi colorati e tie-dye. La collezione rappresenta un modo unico per rendere omaggio e raccontare la storia di una band leggendaria, catturando la gioia che la sua musica ha portato a molte persone nell’ultimo mezzo secolo.

Gran parte della collezione celebra il 50° Anniversario dell’indimenticabile album live “Skull&Roses” che venne pubblicato nel 1971 segnando il debutto dell’arte omonima. Ecco perché la collezione include diversi pezzi che presentano questa grafica composta da teschi e rose, a cui si aggiunge un tocco Levi’s® sui colori originali.

Un altro pezzo degno di nota della collezione è la t-shirt tie-dye con grafica ispirata al volantino del concerto che la band tenne nel 1977 alla Barton Hall nel campus della Cornell University di Ithaca, uno show rimasto nel cuore di tutti i fans come uno dei loro più grandi concerti di tutti i tempi. Questa maglietta, colorata con un tie-dye insolito, è l’esempio lampante di come questa collezione sia perfetta sia per i veri Dead Heads che per fans occasionali.

Volevamo fare qualcosa che fosse autenticamente radicato nella storia incredibilmente ricca e unica dei Grateful Dead, quindi abbiamo scavato a fondo e scelto alcune delle loro grafiche e narrazioni più articolate. Questa collezione è un tuffo profondo nella narrativa storica e nella devota fanbase dei Grateful Dead, remixata solo attraverso una lente contemporanea. E naturalmente, anche la città di San Francisco, culla del brand Levi’s® e città d’origine dei Dead, crea tra i due una connessione tanto forte e naturale da far sembrare questa collaborazione davvero perfetta” afferma Karyn Hillman, Chief Product Officer di Levi Strauss & Co.

Altri pezzi della collezione includono una t-shirt tie-dye a maniche lunghe con la scritta Grateful Dead con un carattere che richiama gli adesivi per paraurti degli anni ’80 e pantaloncini baggy stampati con grafica ispirata alla leggendaria cultura bootleg della band. C’è anche un jeans Levi’s® 501® e una Trucker Type III, entrambi caratterizzati da un logo serigrafato oversize della scritta “DEAD” nell’iconico font con le ossa della band, oltre a una gamma di altre t-shirts, pile, e accessori. Completano la collezione bandane tie-dye, un bucket hat multicolor reversibile e un marsupio con il famoso orso ballerino disegnato, oltre a una gamma di toppe ricamate da posizionare a piacimento.

Ho avuto la fortuna di vedere i Grateful Dead più di 100 volte in concerto e in tutte queste occasioni ho indossato esclusivamente Levi’s® 531. Ho ballato tantissimo durante tutti gli show, anche quelli che ho registrato, e mi sono sempre sentito libero di muovermi e di farmi trasportare dalla musica, senza alcuna costrizione grazie alla comodità dei miei jeans. Jeans che durano da sempre! Questi jeans erano diventati parte delle mie avventure, tanto quanto il mio cappello preferito, le scarpe da ballo e ovviamente, le mie camicie tie-dye. Sono entusiasta della collaborazione Levi’s® x Grateful Dead e non vedo l’ora di indossarla per scatenarmi ai prossimi concerti a cui parteciperò” dichiara David Lemieux, archivista e Legacy Manager dei Grateful Dead.

La capsule collection Levi’s® x Grateful Dead sarà disponibile sull’App Levis247 e presso Slam Jam e One Block Down a partire dal 27 luglio. Lo stesso giorno, Grateful Dead lancerà una versione arricchita dell’album Skull & Rose con performance inedite del famoso spettacolo al Fillmore West di San Francisco.

Progettata per veri Dead Heads e per fans occasionali, la collezione non solo celebra l’iconografia dei Grateful Dead, ma aggiunge un tocco colorato anni ’60 e ’90 a qualsiasi guardaroba.

IL BRAND LEVI’S®

Il brand Levi’s® incarna lo stile classico americano e la moda disinvolta. Dalla loro invenzione da parte di Levi Strauss & Co, nel 1873, i jeans Levi’s® sono diventati il capo d’abbigliamento più riconoscibile e imitato al mondo catturando l’immaginazione e la lealtà delle persone per generazioni. Oggi, il portfolio del marchio Levi’s® continua a evolversi attraverso un implacabile spirito pionieristico e innovativo che non ha eguali nel settore dell’abbigliamento. La nostra gamma di jeanswear e accessori leader nel settore è disponibile in più di 110 Paesi, consentendo alle persone di tutto il mondo di esprimere il proprio stile personale. Per ulteriori informazioni sul marchio Levi’s®, i suoi prodotti e negozi visita levi.com.

I GREATFUL DEAD

I Grateful Dead sono un fenomeno sociale e musicale che è cresciuto fino a diventare un vero e proprio tesoro Americano.

Nel 1965, un’intera generazione di centinaia di migliaia di persone era connessa dagli stessi ideali. Nacque così una connessione perfetta tra la band e i suoi fans: mentre la band andava in tournée, i Dead Heads la seguivano, e non perché questo facesse parte della cultura popolare, ma perché si era creata una vera controcultura che esiste ancora oggi. Nel 1995, i Grateful Dead avevano attirato il maggior numero di spettatori nella storia del business musicale e oggi rimangono uno dei leaders di tutti i tempi nella vendita di biglietti per i concerti.

In seguito, la carovana si trasformò in una comunità con vari artisti, artigiani e imprenditori che fornivano merci in crescente domanda legate alla musica. Oggi la connessione è più forte che mai. La band è stata inserita nella Rock & Roll Hall Of Fame nel 1994 e ha ricevuto un Grammy® Lifetime Achievement Award nel 2007. Il loro 2.318 concerti totali restano un record mondiale.

 

 

By TSW, 19 Luglio 2021

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere gli aggiornamenti settimanali
INSTAGRAM

@thesportswear_mag