Back to home
News, Overdrive

ALLA SCOPERTA DELL’ITALIA CON LA NUOVA LAND ROVER DISCOVERY R-DYNAMIC

THE SPORTSWEAR x LAND ROVER ITALIA

ALLA SCOPERTA DELL’ITALIA CON LA NUOVA DISCOVERY

20 GIORNI e 4.300km PERCORSI

Il progetto iniziale ci sembrava buono, impegnativo e carico di aspettative, ma poi si è rivelato una sorprendente vacanza nella vacanza.

Viaggiare in 7 con 1 sola auto già di per sé è un’avventura e se si considera che in 20 giorni abbiamo percorso 4.300km diventa un’esperienza che non dimenticherai.

Abbiamo toccato quasi tutte le Regioni d’Italia, la maggior parte delle quali erano nei nostri itinerari, poche altre raggiunte nell’intento di sfuggire dal traffico, i sistemi di navigazione ci hanno spesso evitato di fare code interminabili.

La prossima volta coloreremo tutta l’Italia di BLU!

 

La Nuova Land Rover Discovery in tutti questi chilometri ci ha protetto, con la sua stazza e la sua altezza, ci ha permesso di viaggiare in totale sicurezza e anche se farete fatica a crederci visto i giorni di viaggio, in grande comodità.

Si tratta di un 7 posti spazioso, con tetto panoramico a scomparsa e con i 2 posti in fondo all’abitacolo che assomigliano molto a 2 poltrone, i nostri ragazzi (adolescenti) non si sono mai lamentati e questo la dice lunga.

La postazione di guida e del passeggero al suo fianco sono 2 posti in prima fila rivolti verso la strada.

Tutta la strumentazione è molto intuitiva e concreta.

Alternarsi alla guida non è mai stato cosi facile.

Il nostro percorso ha davvero coperto tutti i tipi di superfici stradali, dall’autostrada ai sentieri sassosi delle coste della Sicilia, dalle statali semi vuote della Puglia alle stradine di montagna dell’Abruzzo, Umbria, Basilicata e Calabria.

La Nuova Discovery si adatta perfettamente a tutte le situazioni selezionando le varie possibilità di assetto, in autostrada abbiamo sfruttato al meglio il motore 3.000cc DIESEL MHEV AWD AUTOMATICO in modalità ECO, mentre nelle situazioni di sterrato con dossi abbiamo impostato l’auto su FUORISTRADA.

Alla fine del nostro viaggio abbiamo verificato il consumo medio di carburante e il risultato è stato di circa 9,7km/litro, tenendo conto dell’utilizzo che ne abbiamo fatto, molto misto, del peso della vettura e di tutte le variabili, credo non sia male.

Se ci fosse qualcuno che pensa che non sia adatta ad un pubblico femminile, posso assicurarvi che si sbaglia, le ragazze oltre ad essersi divertite molto a guidare si sono perfettamente adattate ad ottimizzare i bagagli che alla fine si sono, come sempre, rivelati superiore alle esigenze.

Riassumiamo velocemente le tappe principali del tour:

Milano
Alba Adriatica
Giulianova Marche
Gravina in Puglia
Matera
Stretto di Messina
Scicli, Donnalucata, Cava D’Aliga, Sampieri, Marina di Ragusa, Marina di Modica, Modica, Caltagirone
Castrovillari
Muro Lucano
Monte Malbe
Panicale
Perugia
Assisi
Milano

Saremmo pronti a ripartire domani?

SI!

#LANDLOVERS

 

 

 

By TSW, 27 Agosto 2021

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere gli aggiornamenti settimanali
Instagram API currently not available.