Back to home
Music, News

TWO FINGERZ

logo

Two Fingerz è il progetto artistico che vede protagoniste due personalità complementari,
quelle di Daniele Lazzarin (Danti) e di Riccardo Garifo (Roofio), rispettivamente voce e musica.

Nati negli anni Ottanta e originari della periferia di Milano, pur appartenendo al panorama hip hop Italiano, si possono definire esponenti di un genere più ampio, che annovera sonorità provenienti da ogni cultura musicale, senza alcun pregiudizio. Il risultato è pura ricerca e sperimentazione. Alcune tappe fondamentali accrescono sempre di più il seguito dei Two Fingerz, in attività dal 2003.

Il 2007 è l’anno della pubblicazione del disco “Figli Del Caos” (Sony Music), che contiene tra gli altri, due singoli – “Figli del Caos” e “Certe Cose”- diventati poi brani cardine del loro repertorio. Questo primo lavoro vede anche nascere un sodalizio artistico che dura tuttora con Dargen D’Amico.
Nel 2008 collaborano con Dargen D’amico, Marco Zangirolami e il tenore Joe Fallisi nel brano “Oltre il mare” progetto a scopo benefico a favore della campagna “Rewrite the Future” di Save the Children, la più’ grande organizzazione internazionale indipendente per la difesa dei diritti dei bambini.

Il 2009 è l’anno di una seconda grande collaborazione, questa volta con Vacca. Così, dalla pubblicazione di un singolo, “Bubble Bobble”, cresce l’esigenza di consolidare un progetto comune, che darà alla luce “Non Prima Delle 6:10. “Straparlo”, “Senza alcuna Pietà”, “N.a.c.” e “Sassi Dal Cavalcavia”

Alla fine del 2009, con una forte vena ironica, esce “Il Disco Finto”, finto solo di nome perchè quello che contiene è assolutamente reale, si tratta di dodici tracce scaricabili in free download.

“Disco Finto”, che porta il duo a girare tutta Italia con un totale di 48 date, è un atto primo e la prova che dalle collaborazioni dei Two Fingerz si sviluppano non semplici brani, ma nuove esperienze condivise: Big Fish, già di grande supporto per il duo anche prima dell’album “Figli del Caos”, Ghemon Scienz, Dargen D’Amico, Sewit Villa, Ensi, Nesli, Mondo Marcio, Vacca e Amir sono complici speciali del Disco Finto, attraverso featuring di rilievo, quali “Due”, “Fiori Nei Cannoni” e “Finto”. “Numero 1” è il brano del disco che porta alla luce concetti introspettivi, espressi in maniera semplice e diretta. Per realizzare il video di “Fiori nei Cannoni”, video che chiude il ciclo vitale de “Il Disco Finto”, collaborano con ENS (ente nazionale sordomuti) facendo tradurre l’intera canzone nel linguaggio LIS dando vita a un video che va oltre allo stereotipo di video hip hop.

tsw_twof

L’11 dicembre 2010 esce l’album doppio. Sempre alla scoperta di stimoli e contaminazioni l’ultimo lavoro si presenta ricco di nuove influenze e collaborazioni segnando un passo importante nella ricerca artistica dei Two Fingerz. “Il Disco nuovo” e “Il Disco Volante” raggiungono subito la prima e seconda posizione all’interno della classifica generale di vendita iTunes. I video dei singoli estratti dal “Disco Nuovo” “Hey DJ” e “ La storia di un clap” spopolano sul web arrivando a superare il milione di visualizzazioni su YouTube.
Il 2011 li vede impegnati in un tour con più di 70 date all’attivo.

Racconti, desideri, sogni e frustrazioni contenuti nel loro repertorio creano un immaginario collettivo nel pubblico e il vissuto quotidiano nei loro lavori diventa sovrano. Il quotidiano, inteso come quello che succede in tutti gli ambiti attorno a noi, si trasforma in esperienza da condividere e su cui riflettere durante la fruizione del disco e da celebrare ai concerti.
Il quarto album dei Two Fingerz ‘Mouse Music’ vede la luce il 29 maggio 2012 (Sony Music), anticipato da 4 street video, visibili settimanalmente attraverso un videogame creato per l’occasione dal duo e che ne permetteva la visione superando alcuni step del gioco accessibile dal sito ufficiale www.twofingerz.com. Il portale si conclude con “Questa Musica”, il primo singolo ufficiale del disco.

two

Mouse Music debutta subito al secondo posto in Fimi e ottieni grandi consensi di pubblico e di critica, riscontrati anche nelle 20 date del Tour Fingerz, tour che ha portato il gruppo sui palchi dei club più importanti d’Italia.
Celebri i nomi che arricchiscono le 13 tracce dell’album e le 6 tracce della deluxe. Si passa infatti da grandi personalità dell’hip hop italiano come J Ax, Emis Killa, Dargen D’amico e Guè Pequeno fino ad arrivare ai Sud Sound System, Caparezza e Max Pezzali.
Proprio con quest’ ultimo, i Two Fingerz, collaborano anche a “6/1 Sfigato” presente nell’album di Pezzali “Hanno ucciso l’uomo ragno 2012”. Da questo brano viene tratta la sigla del programma televisivo “Colorado” in onda su Italia 1 tra il 2012 e il 2013.
“Mouse Music” rappresenta per il duo un vero e proprio punto di svolta in cui dichiarano l’origine della loro musica “musica fatta col mouse” e si avvicinano a sonorità più pop, ben riconoscibili negli ultimi due singoli tratti dall’Album: “Come le vie a NY” e “ Burattino”.
Il 4 febbraio 2014 esce “Two Fingerz V”, il quinto album di inediti del duo con la partecipazione di Fedez, Baby K, Ensi e un omaggio a Vasco Rossi con “Ridere di me”, rivisitazione di “Ridere di te” da sempre molto amata da Danti. “Two Fingerz V” esordisce al primo posto della classifica Fimi/GFK degli album più venduti in Italia.

Non solo “Two Fingerz V”, il 4 aprile 2014, esce “La Fine del Mondo” il singolo che anticipa “Gabry Ponte Selection 2K14” l’ultimo disco del celebre dj torinese. Il brano raccoglie grande successo sul web, nelle radio e nei numerosi djset che portano i Two Fingerz a riempire i migliori club di tutta Italia.
Per chiudere il progetto “Two Fingerz V” e preparare i propri fan al nuovo lavoro atteso per il 2015, esce il video di “1+1 fa 3”, ultimo singolo estratto dall’album che ha seguito i primi 4 video ufficiali: “La cassa dritta ha sempre ragione” featuring Fedez, “Ciao”, “La cosa più bella che c’è” featuring Ensi e “Mi Piace” featuring Baby K. Proprio con il video di “Mi piace” nella versione remix in collaborazione con i rapper Shade e Fred De Palma, i Two Fingerz si dimostrano ancora una volta rivoluzionari, consentendo – grazie all’interattività del video – agli utenti di Youtube di poter scegliere la strofa preferita tra quelle dei due artisti che hanno partecipato al brano. Dall’ 8 maggio 2015 entra in rotazione radiofonica”Bukowski”, il singolo che anticipa il nuovo progetto discografico, “La Tecnica Bukowski”, in uscita l’1 giugno. L’album include 13 brani inediti e collaborazioni d’eccezione: J-Ax, Lorenzo Fragola, Madman, Shade, Vacca, Dargen D’Amico & Valentina Tioli, e Ilaria (X Factor 2014). È disponibile in una doppia versione: Standard e Deluxe (2CD), che contiene – oltre a “La tecnica Bukowski”- anche ‘DANKSY’, l’album composto da 9 tracce inedite, precedentemente disponibile solo online per un periodo limitato di tempo.





By TSW, 17 novembre 2016

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere gli aggiornamenti settimanali
INSTAGRAM

@thesportswear_mag