Back to home
News, Sportswear

MARK MCNAIRY x DIADORA HERITAGE


MARK MCNAIRY x DIADORA HERITAGE
F/W 2018 CAPSULE

Lo storico brand italiano Diadora Heritage lancia la sua prima capsule collection in collaborazione con  Mark McNairy, il designer americano noto per la sua estrema attenzione alla realizzazione artigianale, dando così un nuovo twist ai modelli di punta Diadora Autunno/Inverno 2018. La combinazione iconica tra il fresco stile californiano e l’audace mood militare incontra il savoir-faire tipico di Diadora Heritage, dando vita ad una collaborazione che cattura gli elementi più forti di entrambi i brand.

Prendendo spunto dallo stile della West Coast, la collezione include due dei pezzi che meglio esprimono  la quintessenza di McNairy – lo stivale e la giacca – entrambi ispirati agli equipaggiamenti militari degli Stati Uniti, a cui si aggiunge il tipico pattern camo originale by McNairy. Il risultato è una capsule di 4 pezzi in cui  i  due outfit sono definiti dal forte senso della tradizione sartoriale, con uno sguardo rivolto al futuro.

Il primo outfit si compone di uno stivale mimetico e una  giacca.  Il boot camo Mark McNairy  è ispirato alle calzature da combattimento militari, combinando tra loro il  nylon Cordura, il suede grezzo della tomaia  e gli inserti a stampa    camo sulla parte superiore. L’imbottitura, sia del bordo superiore del gambale che della linguetta, sono realizzati in morbido pig skin, per assicurare massimo comfort e altissima qualità. I  loghi di McNairy  e Diadora Heritage sono impressi su un patch in pelle applicato sulla linguetta, mentre il motto di  McNairy “Veni  Vidi  Vici” è stampato in  nero nella parte interna. La scarpa presenta due set di lacci, uno nero e uno verde militare, utilizzabili grazie ai fori in metallo.  La  suola  in  gomma  d’ispirazione  militare  completa  la  scarpa.  La  Mark  McNairy  RL  jacket,  che  prende ispirazione dallo stile degli ufficiali militari, è realizzata in tessuto ripstop a 3 strati e presenta caratteristiche high-tech: impermeabilità, assicurata dal fissaggio interno di tutti i punti e le cuciture, cappuccio removibile con coulisse, polsini regolabili e tasche invisibili.

Il secondo outfit è composto dalla Diadora Camaro e da una doppia giacca. La Camaro Camo è una sneaker retrò running nata nel 1985, reinterpretata in questa capsule da Mark McNairy con il nylon Cordura su entrambi i lati e sulla tomaia, con l’iconica stampa mimetica originale del designer e rinforzi in suede di prima qualità. Nella fase precedente al montaggio su suola originale Virbam in EVA modellata, la parte superiore viene sottoposta ad un trattamento stone-washed. L’attenzione massima ai dettagli è rappresentata dal numero 19 sulla parte posteriore della scarpa sinistra e del numero 85 nella scarpa destra, un chiaro riferimento all’anno in cui la scarpa è apparsa per la prima volta nel catalogo Diadora. Infine, i loghi di entrambi i marchi sono riportati sulla soletta in pelle e sulla linguetta, assieme al payoff “Veni Vidi Vici”. La double jacket Mark McNairy, si ispira allo stile trucker dei lavoratori americani degli anni Ottanta. Realizzata in cotone pesante pre-trattato e impermeabile, presenta una seconda giacca interna ispirata alla classica fodera M-65 che rende il capo ancora più caldo. La giacca esterna presenta sei tasche: due visibili sul petto, due anteriori invisibili più due interne con zip invisibile. All’interno, c’è una stampa nera con la dicitura “Veni Vidi Vici”. La giacca interna d’ispirazione M-65 presenta una stampa camo originale all over, con rivestimento interno giallo e il logo “M” sulla parte frontale.

Il boot e la Mark McNairy 3L Jacket saranno venduti al pubblico al prezzo di 300 euro, mentre la Diadora Camaro e la Mark McNairy double jacket al prezzo di 250 euro.

La capsule completa sarà disponibile in boutique selezionate
e nei più importanti sneaker store a partire da oggi.

 


Mark McNairy ha fatto il suo ingresso nel mondo del menswear nel 2008 con una collezione di calzature all’avanguardia: scarpe classiche da uomo, realizzate artigianalmente presso una fabbrica storica del Northamptonshire in Gran Bretagna, con un twist decisamente moderno. Poco dopo ne è seguita una collezione sportswear, prodotta in piccole fabbriche negli Stati Uniti: una nuova e fresca interpretazione del tradizionale abbigliamento da uomo, vivacizzato dal design sottilmente intelligente. Mark McNairy ha disegnato per alcuni dei marchi più venerati e iconici del mondo. Come direttore creativo di J. Press dal 2005 al 2010, McNairy ha dato nuova vita a questo brand dalla storia centenaria, aggiungendo al suo portfolio una collezione innovativa di abbigliamento sportivo e su misura. Per il marchio americano di calzature Bass, ha arricchito i classici americani con un tocco di modernità. McNairy è anche l’ex designer del prestigioso marchio storico Woolrich Woolen Mills e ha collaborato con molti altri marchi. La rivista GQ ha nominato Mark McNairy uno dei Migliori Nuovi Menswear Designer in America, e Complex lo ha definito “Uomo di Stile dell’Anno” nel 2012.

Diadora Diadora, da più di 70 anni nel mercato, ha contribuito a scrivere le pagine più belle della storia dello Sport. Situata nel distretto calzaturiero di Montebelluna, conosciuto a livello internazionale per la sua expertise nel mondo della calzatura sportiva e d imora di vere e proprie nicchie di eccellenza, ha fatto di qualità, performance, ricerca e stile i valori chiave delle sue collezioni di sport e lifestyle. Oggi Diadora è presente su più di 60 mercati nel mondo e sta continuando la sua espansione grazie ad un’ampia offerta di prodotti  all’avanguardia focalizzati nell’ambito delle performance, con le linee running, calcio e tennis e nell’ambito fashion, con l a linea premium Heritage e con quella Sportswear, più mainstream.


 


By TSW, 14 settembre 2018

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere gli aggiornamenti settimanali
INSTAGRAM

@thesportswear_mag