Back to home
Music, News

HONESTY Club presenta LYRICS CORNER

HONESTY Club presenta LYRICS CORNER

Un nuovo evento tra musica e cultura arricchisce il calendario dell’Honesty Club: LYRICS CORNER, un raffinato incontro mensile in cui i migliori mc della scena italiana recitano i propri versi in un mix di flow e poesia.

Il primo appuntamento è venerdì 12 aprile, in cui i “master of poetry” ENSI, icona del freestyle, MISTAMAN, veterano della più autentica scena hip hop, e DRIMER, nuova promessa del rap italiano, accompagnati da EGREEN, host e dj dell’evento, si esibiranno declamando veri e propri versi di rap poetry.

L’hip hop italiano, che oggi più di ogni altro genere domina le classifiche musicali ed influenza i giovani di ogni estrazione sociale, viene così proposto sotto una nuova ed insolita prospettiva che dà valore non solo alla musica e alla scelta delle parole, ma anche – e soprattutto – al contenuto.

Un’occasione unica per scoprire il member’s club dell’Honesty, che in occasione degli eventi musicali si apre al pubblico per ampliare la propria community e creare nuove connessioni; perché niente è inclusivo come la musica!

GUEST’S BIO

ENSI rappresenta senza ombra di dubbio il passaggio fra la vecchia e la nuova scuola del rap in Italia senza mezzi termini. Il freestyle, nella fattispecie, fa di lui un’icona del genere. Il suo palmares è il più ricco e senza citare le innumerevoli gare minori ricordiamo le vittorie negli eventi riconosciuti come i campionati Italiani di freestyle. Considerato fra i nomi più importanti del settore grazie alla sua credibilità e al suo spessore artistico. Sempre presente sul territorio colleziona tantissime esperienze live, oltre ai suoi tour viene continuamente chiamato nei maggiori eventi nazionali. La sua poliedricità lo rende unico e riesce ad essere trasversale pur mantenendo una forte identità hip-hop.

MISTAMAN rappresenta un punto di arrivo per molti aspiranti mc’s: i giochi di parole e le doppie chiavi di lettura dei suoi testi sono quanto di più tecnico il rap italiano possa offrire, una tecnica inconfondibile che negli anni si è affinata  al servizio di testi sempre più a fuoco sulla realtà, lontano dagli stereotipi del genere attingendo da un immaginario vasto e a tratti fantascientifico. In uno scenario musicale in cui i cliché si ripetono ogni sua traccia riesce ancora a brillare di originalità, apprezzato dai suoi sempre più numerosi fan e rispettato dai suoi colleghi.

EGREEN incarna la figura del rapper per eccellenza. L’artista di Milano è un mostruoso live performer – a detta  di molti  il  migliore  in  Italia  – e un  caso  unico in quanto  costanza  con  qualità  altissima  nella  scena  rap.  Sono  infatti  diciassette i dischi che Egreen ha fatto uscire da uno studio di registrazione  in 16 anni di attività granitica, sfornando una vasta gamma di  nuovi  classici  per  l’hip  hop italiano che gli hanno permesso di realizzare numeri da major (tra live, dischi venduti, views e crowdfunding) rimanendo sempre un artista indipendente.

Carattere forte, sofferenza, conoscenza di strada e freschezza, sono questi gli ingredienti delle canzoni del rapper di origini colombiane che Rolling Stone ha definito hardcore, dure e pure, senza nessun intento di finire in classifica. Come se non bastasse, Egreen è anche un grandissimo esperto di rap e questa sua knowledge la riversa tutta nei suoi DJ set ricchi intrattenimento e perle che non passano in altri set.

DRIMER è una delle nuove promesse del rap  italiano;  classe  1995,  nessuno direbbe mai che  ha  solo  23  anni  perché  nonostante  la  giovane  età  l’artista  – che nel Trentino è già un  local  hero  – ha  un  percorso  discografico  ricco  di canzoni e dischi ed è uno dei  protagonisti  a  livello  nazionale  nel  campo  delle sfide di freestyle (epiche le sue battle al Mic Tyson di quest’anno e al Tecniche Perfette) dove si distingue per aver sempre garantito un livello di intrattenimento alto. Uno dei punti chiavi della ricerca artistica di Drimer è sempre stata la cura della scrittura che sommata al suo modo  di fare  rap  che  unisce  i valori  dell’hip hop con un’attenzione a tutte le nuove sonorità, ne fa uno dei rapper più originali nella scena italiana. Intrattenitore e consapevole, un misto tra Drake e J. Cole, due artisti che non ha mai fatto mistero di ammirare, questo è Drimer, una stella nel presente e nel futuro del rap italiano.

www.honestyclub.com

 


 

By TSW, 12 Aprile 2019

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere gli aggiornamenti settimanali
INSTAGRAM

@thesportswear_mag